visti da fuori…

a8945ff5f0b1dd1f7c93295a9fb210e9.jpg

Ringraziando tutti coloro che comprano/copiano/piratano i nostri cd (o li scambiano con beni alimentari di dubbia qualità da impiegare poi per lanci sul palco contro artisti concorrenti – che poi regolarmente ce li spediscono a casa congelati stile zuppa del casale) vi invitiamo a venirci a vedere dal vivo (v v v punto viva le allitterazioni punto it) il giorno 6 del mese corrente, infatti scrivo questo post affinchè voi ne siate al corrente… portatevi una giacca, perchè probabilmente ci sarà un po’ di corrente… va beh oggi sto fuso… meglio che finisca di scrivere il post prima che mi stacchino la corrente e si fonda pure il Pc…

Comunque, ecco qui riportati alcuni commenti di fan che stanno fuori di testa per noi Pura Utopia :

“Sandro, quando canti tu sento che la mia vita potrebbe anche finire qui” (ma poi sarà un commento positivo? Sandro pensa di sì, per cui lo riportiamo)

“Grazie, Utopia, grazie di cuore. Quando sono venuto al concerto a vedervi e mia moglie ha voluto a tutti i costi comprare il vostro disco ho creduto  che fossero dieci euro buttati. Ora invece mi sono ricreduto e mi sono reso conto del grande valore artistico della vostra musica. Ho anche ripreso a fare l’amore con mia moglie. Perchè solo quando metto il vostro cd il mio bambino dorme meglio che dopo l’assunzione di dieci pastiglie di valeriana. Non devo neanche più regalare i soldi alla farmacia all’angolo. Grazie.”

“Ciao. Siamo quelli della farmacia all’angolo. Volevamo dirvi che grazie al vostro disco le nostre scorte di valeriana finalmente non sono decimate esclusivamente dalla famiglia ****** (per motivi di sicurezza non si può riportare il nome dei suddetti) ma possono essere impiegati anche dall’ospizio all’angolo per sedare la voglia di vita rimasta ancora nelle vene di quegli squallidi vecchietti. Grazie.”

 “Ciao sono Jessica. Volevo dirvi che da quando ascolto i Pura Utopia ho risolto un sacco di problemi personali. Inoltre sento finalmente di comprendere quale sia il senso della mia vita. Grazie, utopia, di cuore.”

“Salve, sono la psicanalista di Jessica ***** (per significato asterischi vedi sopra). Volevo ringraziarvi di cuore. Grazie all’ascolto del vostro cd la mia paziente, affetta di una gravissima forma di ninfomania, ha finalmente smesso di desiderare di fare l’amore continuamente. Vorrei farvi alcune domande professionali e chiedervi la liberatoria per poter utilizzare i vostri brani, se possibile, per un percorso di terapia intensiva. Fatemi sapere. Distinti saluti. Dottoressa *****

“Buonasera, Pura Utopia. Siamo del convento di San Benedetto. Volevamo ringraziarvi per il nostro recente acquisto, suor Maria Giovanna (prima signorina Jessica *****), la nostra più fervente e devota orsolina. Ci siamo incuriositi di questa insolita improvvisa vocazione e, appena ci è stata rivelata l’origine di questa illuminazione mistica, abbiamo provveduto ad acquistare un intero stock dei vostri cd (venduti all’ingrosso da Mohammed, il musulmano che lavora qua all’angolo… pensate che ci ha regalato pure un disco di Cristicchi per ringraziarci della massiccia compera fatta di dischi di cui non riusciva, a detta sua, a liberarsi e che tale Sandro aveva costretto a comprare… mah) e… volevamo dirvi che abbiamo infine deciso di inserire almeno un paio dei vostri brani nel nostro coro di novizie. Sono tutte ragazze pieni di dubbi, ma pare che l’ascolto e il canto della vostra musica serva ad eliminare in loro ogni desiderio di lussuria. Che Dio vi benedica. Questa prima era una… passateci il gioco di parole… Pura Utopia! Amen.”

 

visti da fuori…ultima modifica: 2007-09-30T19:10:00+02:00da purautopiaband
Reposta per primo quest’articolo